Codice di comportamento dei dipendenti comunali, parola ai cittadini

2 Dicembre 2013

Il Comune di Bologna invita tutte le associazioni e organizzazioni di cittadini a dire la loro sulla bozza di Codice di comportamento dei dipendenti pubblici.

Il Codice di comportamento dei dipendenti del Comune di Bologna è finalizzato ad assicurare la qualità dei servizi, la prevenzione dei fenomeni di corruzione, il rispetto dei doveri costituzionali di diligenza, lealtà imparzialità e servizio esclusivo alla cura dell’interesse pubblico. Il Codice di comportamento sancisce i principi etici e le regole di condotta, a partire dalla Carta dei Valori e dei comportamenti organizzativi e mira a raccomandare e promuovere determinati comportamenti, anche se non espressamente disciplinati a livello normativo. 

Nell’intento di favorire il più ampio coinvolgimento degli stakeholder il Comune di Bologna invita dunque le organizzazioni sindacali rappresentative, le associazioni rappresentate nel Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti che operano nel settore, nonché le associazioni o altre forme di organizzazioni rappresentative di particolari interessi e dei soggetti che operano nel settore e che fruiscono delle attività e dei servizi prestati dal Comune di Bologna, a presentare entro e non oltre venerdì 6 dicembre eventuali proposte e osservazioni attraverso il modulo di raccolta online. L’Amministrazione terrà conto delle proposte e osservazioni ai fini della elaborazione del proprio Codice di comportamento.