Coronavirus, dal 15 febbraio 2021 i cittadini più anziani possono prenotare il vaccino

22 Febbraio 2021

In Emilia-Romagna sono aperte le prenotazioni per il vaccino anti-Covid: da lunedì 15 febbraio possono prenotare la vaccinazione le persone nate nel 1936 e negli anni precedenti.
Dal 1° marzo anche le persone nate tra il 1937 e il 1941 possono prenotare la vaccinazione.
Da lunedì 22 febbraio il personale scolastico ( maestri, professori, educatori, operatori e collaboratori delle scuole di ogni ordine e grado, pubbliche e private parificate) può chiamare il proprio medico di medicina generale per fissare l’appuntamento per la vaccinazione.

Leggi tutte le informazioni su come prenotare il vaccino anti-Covid (sito Azienda USL di Bologna)

Alle 17.30 di lunedì 15 febbraio sono state effettuate già 17.861 prenotazioni: nella prima giornata, 11.096 cittadini si sono prenotati presso le Farmacie con servizio CUP; 3.217 telefonando al 800 884888; 2.822 hanno scelto gli sportelli CUP; 726 via web. Le prime vaccinazioni sono programmate a partire da martedì 16 febbraio.

Sono 57 i punti vaccinali in tutto il territorio della Città Metropolitana di Bologna, 54 dei quali ricompresi nell’ambito di riferimento dell’Azienda Usl di Bologna, che verranno progressivamente attivati nel corso della campagna.

 

---

Il Comune di Bologna ha raccolto in un sito le informazioni sull'emergenza sanitaria legata al coronavirus, i comportamenti corretti per proteggere noi stessi e gli altri, le misure economiche, i provvedimenti a tutela della salute: leggi gli aggiornamenti.