Parte "INPS per tutti", quattro Sportelli INPS itineranti per i cittadini più fragili

14 Ottobre 2019

Dopo la presentazione ufficiale del progetto INPS per tutti da parte del Presidente dell’Istituto Pasquale Tridico e dei Sindaci firmatari delle Convenzioni, anche a Bologna partirà, in collaborazione con il Comune e la Città metropolitana, un nuovo servizio per raggiungere le persone in stato di povertà, valutarne l’eventuale diritto a prestazioni INPS e supportarle nell’accesso ai servizi.

Il progetto nasce dall’esigenza di innovare il rapporto dei cittadini con la Pubblica amministrazione chiamata a farsi parte attiva nell’intercettazione dei bisogni delle fasce più deboli della popolazione (i cosiddetti "burocraticamente esclusi") e ad erogare i propri servizi direttamente nei luoghi dove è possibile raggiungere le persone che vivono situazioni di disagio.

Con l’intermediazione di personale qualificato del Comune e della Città metropolitana di Bologna che già si occupano sul territorio di protezione sociale, saranno attivate postazioni INPS per dare consulenza e far emergere eventuali diritti inespressi delle persone e facilitare la piena tutela dei bisogni dei singoli e delle famiglie rimuovendo gli ostacoli burocratici che impediscono o ritardano l’accesso alle misure e prestazioni di contrasto della povertà.

L'accesso, filtrato da operatori di quattro servizi degli enti locali, è aperto a tutte le persone in condizione di fragilità sociale ed economica che lo necessitano. Le prestazioni rispetto alle quali sarà possibile richiedere informazioni sono: Reddito e pensione di cittadinanza, prestazioni rivolte alla famiglia (assegno al nucleo numeroso, maternità erogata dai Comuni, bonus bebè, premio nascita, bonus nido), Naspi, Assegno sociale, Assegno di Invalidità civile e indennità di frequenza.

Per quanto riguarda gli appuntamenti presso gli sportelli di Insieme per il lavoro di Piazza Rossini 3, si specifica che il servizio è su appuntamento ed è riservato ai beneficiari di Insieme per il lavoro che saranno contattati direttamente dagli operatori. Le altre giornate sono aperte a tutti. Gli sportelli INPS saranno aperti a partire dal 15 ottobre ogni martedì mattina, a rotazione presso locali messi a disposizione dal Comune e dalla Città metropolitana in collaborazione con Asp Città di Bologna e protocollo "Insieme per il lavoro".

Ecco il calendario:

martedì 5 novembre - Insieme per il lavoro - Piazza Rossini, 3  (riservato beneficiari Insieme per il lavoro e su appuntamento) 
martedì 12 novembre - Servizio Bassa Soglia - via Albani, 2/10
martedì 19 novembre - Sportello lavoro - Vicolo Bolognetti, 2
martedì 26 novembre - San Sisto Via Viadagola, 5
martedì 3 dicembre - Insieme per il lavoro - Piazza Rossini, 3  (riservato beneficiari Insieme per il lavoro e su appuntamento) 
martedì 10 dicembre - Servizio Bassa Soglia - via Albani, 2/10
martedì 17 dicembre - Sportello lavoro - Vicolo Bolognetti, 2