“S-FACTOR, note di solidarietà", Couponlus lancia il primo concorso musicale-solidale per le scuole

1 Febbraio 2019
S-FACTOR, locandina concorso musicale per le scuole di Couponlus

Cerchiamo l'S-Factor, il “Fattore S”. S come Scuola, S come Solidarietà. I due estremi di unico filo conduttore in cui scorre la musica a fare da trait d'union. Partendo da questa intuizione Couponlus ha ideato e organizzato la prima edizione di “S-Factor”, concorso musicale – solidale rivolto agli studenti delle scuole medie inferiori, medie superiori e universitari di Bologna.

L'iniziativa, che ha ottenuto i patrocini del Comune di Bologna, di ConfCommercio ASCOM Bologna e il sostegno dell'Ufficio V Ambito Territoriale di Bologna - Ufficio scolastico regionale per l'Emilia-Romagna, sarà accessibile gratuitamente a tutti i ragazzi rientranti nelle tre categorie, chiamati a realizzare una canzone inedita (musica e parole) il cui testo dovrà avere come tema la solidarietà.

Tutte le composizioni musicali dovranno essere inviate ad un indirizzo specifico indicato nel bando del concorso e saranno valutate da una giuria di qualità presieduta dal grande cantante e showman Andrea Mingardi.

I finalisti delle tre categorie otterranno il diritto di partecipare alla prestigiosa serata finale del concorso che si terrà sabato 11 maggio al Teatro Celebrazioni di Bologna (ingresso gratuito) in quella che diventerà una vera e propria festa del mondo scolastico e universitario riunito sotto l'unica bandiera della solidarietà.
Nell'occasione saranno presenti per decretare i vincitori eccellenze assolute in campo musicale, giornalistico ed editoriale: assieme ad Andrea Mingardi, i maestri Giancarlo Gualdi, Maurizio Tirelli e Fio Zanotti, il giornalista Lucio Mazzi e Roberto Mugavero, editore di Minerva che contestualmente celebrerà un primo momento del trentennale della sua attività.

L'obiettivo del concorso è duplice: sensibilizzare i ragazzi su un tema delicato e prezioso come quello della solidarietà e valorizzare i giovani talenti dando loro l'occasione di mettersi in mostra in un mondo tanto affascinante quanto difficile come quello della musica.

I vincitori delle categorie scuole medie superiori e universitari otterranno infatti il diritto di aprire un concerto di Andrea Mingardi, avendo così un'irripetibile occasione di mostrare le loro qualità in un contesto professionistico.
Chi si affermerà nella categoria scuole medie inferiori vincerà invece materiale didattico del valore di circa 1.000 euro.