Tutte le notizie

URP di Piazza Maggiore, Bologna
16 Maggio 2020

Per contenere la diffusione del coronavirus evitiamo di recarci presso gli uffici comunali e a utilizziamo gli strumenti di comunicazione a distanza. Ecco tutte le informazioni per contattarci.

15 Maggio 2020

La Sala Concerto del Teatro Auditorium Manzoni di via de' Monari a Bologna, sarà intitolata a Ezio Bosso. Il Sindaco Merola: " un compositore e un interprete straordinario".

14 Maggio 2020

Dal 18 maggio a Bologna la cultura riapre. Ecco i nuovi orari e le modalità per accedere ai servizi e alle collezioni della città in sicurezza.

mani colorate che si intrecciano per le nuove proposte bambini con disabilità
13 Maggio 2020

Il documento descrive le modalità operative per dare continuità al servizio educativo per bambini con disabilità grave che non possono usufruire della didattica digitale e garantire condizioni di massima sicurezza per gli operatori che svolgeranno il servizio in presenza.

Immagine di una casa
13 Maggio 2020

Il Comune stanzia un milione di euro per agevolare famiglie e studenti colpiti dall’emergenza coronavirus, Siglato un protocollo d'intesa per incentivare la rinegoziazione dei contratti.

12 Maggio 2020

A pochi giorni dell’apertura delle iscrizioni ai centri estivi Comune di Bologna e FIU raccolgono idee, proposte per le politiche future.

12 Maggio 2020

Tutte le azioni messe in campo dall'amministrazione e cosa devono fare i cittadini fino ad ottobre per contenere la proliferazione della zanzara tigre e di quella comune.

11 Maggio 2020

Buoni spesa dematerializzati per acquistare alimenti e beni di prima necessità per le persone in difficoltà economica a causa del coronavirus. Entro il 10 maggio tutte le richieste valide saranno soddisfatte. Il Comune raddoppia le risorse.

9 Maggio 2020

Da lunedì 11 maggio 140.000 mascherine saranno distribuite gratuitamente dalle 160 edicole di Bologna. Si tratta della prima tranche dei 350.000 dispositivi messi a disposizione del Comune dalla Regione Emilia-Romagna.

9 Maggio 2020

Dopo la pausa dovuta all’emergenza sanitaria, sono ricominciati i lavori di eliminazione delle erbe infestanti da 830 chilometri di marciapiedi e da 3 ettari di aree di pregio pavimentate della città, con l’obiettivo di garantire il decoro sia in centro che in periferia.

Pagine

Abbonamento a Tutte le notizie