Edilizia per studenti e anziani, Caserma Sani e innovazione sociale al centro dell'interesse internazionale.

Sono state circa 60 le persone che hanno partecipato al Laboratorio di quartiere del Porto–Saragozza nel Centro sociale 2 agosto di via Turati.

Il quarto Laboratorio di quartiere si è tenuto nella sala del Consiglio del Santo Stefano. All’incontro hanno partecipato circa cinquanta persone e, come negli altri incontri, il Direttore generale del Comune Valerio Montalto. La presidente Rosa Amorevole ha messo sul piatto tutte le progettualità che l’Amministrazione comunale ha in atto nel quartiere, oltre al Bilancio partecipativo che, lo scorso anno, ha visto il Santo Stefano piazzarsi al secondo posto per numero di votanti tra i quartieri della città, con 2386 voti.

Laboratorio San Donato-San Vitale

Nella sala Tulipano del centro sociale Nello Frassinetti si è tenuto il primo Laboratorio di quartiere del 2018 del San Donato – San Vitale. E’ stata una riunione partecipata da un pubblico attento di circa 60 persone. Tra di loro anche i proponenti del progetto vincitore del bilancio partecipativo dello scorso anno: “Atelier dei saperi – spazio di aggregazione” che prevede la ristrutturazione dell'ex palestra della scuole Giordani per trasformarla in uno spazio - laboratorio dedicato agli adolescenti e pre - adolescenti del quartiere.

Nella mattinata di oggi, giovedì 8 marzo, con la nomina da parte dell’Assemblea del Consiglio di Amministrazione, dell’Organo di Revisione e del Comitato Scientifico, è nata la Fondazione per l’Innovazione Urbana, evoluzione del Comitato Urban Center di Bologna.

Pagine

Sviluppo Economico

Il Comune di Bologna promuove le politiche attive per il lavoro e lo sviluppo economico di sua competenza. In particolare si occupa delle autorizzazioni relative al mondo delle attività produttive e del commercio. Negli ultimi anni si sono intensificate le iniziative volte ad accompagnare e rafforzare i settori produttivi in crisi, accanto all’orientamento lavorativo, al sostegno alla nuova imprenditorialità ed alla promozione di segmenti nuovi quali il turismo, la cultura del cibo, la creatività e l’economia digitale. Tra il 2011 e 2013 l’amministrazione ha coordinato investimenti pubblici e privati pari a 1,2 miliardi di euro dedicati a progetti con impatto notevole in termini di occupazione e di rafforzamento dell’attrattività del territorio. Priorità del mandato in corso, infatti, sono l’internazionalizzazione e l’occupazione giovanile.

In questa pagina tutte le notizie e le informazioni relative alle iniziative e ai servizi rivolti al mondo delle imprese e del lavoro. Particolare spazio ricoprono le attività rivolte alla promozione della città all’estero, con riferimento al turismo e alle relazioni internazionali.

  • Immagine assessore Aitini
    Sicurezza urbana integrata, Commercio, Polizia Locale, Protezione civile, Manutenzione del patrimonio e del verde pubblico, Rapporti con il Consiglio comunale
  • Matteo Lepore
    Assessore Turismo e promozione della città, Cultura e progetto nuove centralità culturali nelle periferie, Immaginazione civica (Fondazione innovazione urbana, Programma PON Metro), Patrimonio e Sport, Rapporti con l'università.
  • Immagine assessore Lombardo
    Relazioni europee e internazionali, Cooperazione internazionale, ONG, Lavoro, Attività produttive, Politiche per il Terzo Settore, Progetto “Insieme per il Lavoro”