Sono 114 le proposte arrivate dai cittadini per l’edizione 2018 del Bilancio partecipativo. Nel periodo tra il 2 maggio e il 4 giugno scorsi sono stati presentati 63 progetti negli incontri promossi nei sei quartieri della città e altri 51 sono stati inviati attraverso il sito web dedicato.

Tutte le istruzioni per l’uso del Bilancio partecipativo 2018: sarà possibile segnalare, ideare e votare proposte per i quartieri di Bologna. Uno strumento di democrazia diretta che mette a disposizione dei cittadini 1 milione di euro.

Sul fronte della natalità, a Bologna si consolidano le scelte registrate nell'ultimo decennio: i bambini nascono soprattutto da coppie over 30, in un caso su tre non sposate ma con un legame stabile, e quasi 2 neonati su 5 hanno almeno un genitore di nazionalità non italiana. Sono alcuni dei dati contenuti nella fotografia delle tendenze della natalità a Bologna nel 2017 scattata dall'Ufficio comunale di Statistica.

Il Comune chiude i conti del 2017: forte recupero dell’evasione e avanzo destinato a cura della città, opere pubbliche, investimenti informatici. Le maggiori entrate e le minori spese determinano le risorse da reinvestire.

Il primo giro dei Laboratori nei sei quartieri della città si è chiuso con la riunione nella Casa del Gufo di via Longo al Savena. Sala piena, circa 80 persone, nel quartiere dove l’anno scorso il numero dei votanti del Bilancio partecipativo è stato il più alto.

Pagine

Governo metropolitano

Bologna è diventata Città Metropolitana attraverso un percorso costituente. Nel corso della prima parte del mandato e in vista di questo obbiettivo, il Sindaco Virginio Merola ha promosso il percorso del Piano Strategico, un processo volontario e collegiale che ha coinvolto più soggetti pubblici e privati, teso alla definizione di una visione del futuro del nostro territorio. I progetti e le prospettive contenuti nel Piano rappresentano un punto di riferimento per la comunità metropolitana bolognese. 
 
In questa pagina tutte le notizie e le informazioni relative ai progetti strategici ed alle attività istituzionali della municipalità, anche in formato aperto (open data): servizi al cittadino, bilancio e società partecipate, tasse e agevolazioni, quartieri e riforma del decentramento, rapporti tra Giunta e Consiglio Comunale. 
  • Virginio Merola
    Personale e Semplificazione amministrativa; Comunicazione; Progetto Risveglio Civico; Progetto stadio
  • Immagine assessore Aitini
    Sicurezza urbana integrata, Commercio, Polizia Municipale, Protezione civile, Manutenzione del patrimonio e del verde pubblico, Rapporti con il Consiglio comunale
  • Davide Conte
    Bilancio, Finanze, Partecipazioni Societarie, Partecipazione degli utenti al controllo della qualità dei servizi pubblici comunali
  • Susanna Zaccaria
    Affari generali, Servizi demografici, Quartieri, Pari opportunità e differenze di genere, Diritti LGBT, Contrasto discriminazioni, Lotta violenza e tratta donne e minori, Diritti nuovi cittadini, Progetto Patto per giustizia, Diritti e benessere animali